sabato 20 dicembre 2014

The Nightmare Before Christmas, un cult per Natale.



Mezza famiglia a letto con l'influenza; fuori fa freddo, il nostro spirito natalizio è già alto, così, quale idea migliore di guardare un film in tema? Visione in lingua italiana sottotitolata in lingua tedesca, oggi ho visto per la prima volta The Nightmare Before Christmas  di Tim Burton, e sono rimasta davvero colpita;  primo, perchè il film - un lungometaggio animato - è davvero molto bello, e secondo, perchè non si finisce mai di scoprire cose deliziose.
Il film, realizzato, nel 1993,  in stop-motion, cioè usando dei pupazzi, mossi a mano dagli animatori, fotogramma per fotogramma  - vi hanno lavorato  ca 200 persone - ha richiesto tre anni di lavoro.
Vi consiglio di fare un giretto nel mondo fantastico degli Alberi delle Feste più Liete, dove ci sono i Paesi di Halloween, e quello di Natale, insieme a  Jack Skeletron, stimato ed apprezzato cittadino del Paese di Halloween che cade per caso nel Paese del Natale.
Nell'era odierna, dove impera il  digitale, questo film, girato manualmente,  che ha più 20 anni, ed ha ottenuto, nel 1994, il premio Oscar per: i migliori effetti speciali, per la migliore regia, per la migliore animazione e per il miglior film, è un vero cult, ed è sempre più attuale!
Nella versione italiana, la voce narrante è quella di Renato Zero,
Buona visione!



Nessun commento: